A livello emotivo poi una fragranza particolare ha la capacità di risvegliare i sensi e smuovere gli animi.

Prendiamo ad esempio un profumo intenso e seducente, già solo il gesto di applicarlo sulla tua pelle ti

 

Come mettere il profumo

Il quando mettere un profumo conta

Molti profumi non sono adatti a tutte le occasioni e tutte le ore, alcuni ad esempio sono pensati per essere

portati di giorno, altri sono chiaramente da sera.

Scegliere la fragranza adatta all’occasione è una questione di gusto e attenzione, come per il make-up è

ovvio che in un contesto di lavoro sarà da preferire un profumo fresco e leggero mentre la sera potrai

sbizzarrirti con note profonde e avvolgenti.

 

Come mettere il profumo per farlo sentire a lungo

Una volta spruzzato, il profumo è particolarmente intenso e pian piano la scia andrà a scemare e attenuarsi durante la giornata, prima di scomparire.

La durata sulla pelle dipende ovviamente dalla qualità del profumo ma anche da alcuni accorgimenti da tenere da conto durante l’applicazione.

Ci sono da sempre dei trucchi su come mettere il profumo per farlo durare: eccone alcuni!

  • Applica il profumo subito dopo dalla doccia con la pelle leggermente umida, in questo modo il calore e le goccioline d’acqua sulla pelle si fonderanno con le note profumate amplificandone l’effetto.

  • Spalma una piccola quantità di crema idratante sulle zone dove andrai ad applicare il profumo (dopo vedremo quali sono!), questo escamotage aumenterà la persistenza del profumo durante la giornata.

  • Spruzza il profumo sugli abiti che indossi, le note della fragranza si legheranno alla trama del tessuto, una base decisamente più stabile della nostra pelle a livello chimico, e si sentiranno più a lungo.

 

Dove mettere il profumo

Proprio perché tende a diffondersi con il calore i punti dove applicare il profumo sono i punti del corpo

dove le vene sono più in superficie: il collo, i polsi, l'ombelico, il retro delle ginocchia e le caviglie.

 

Per le donne in particolare i polsi sono da sempre il punto più consigliato perché si diceva che il dolce

gesticolare durante il giorno permettesse ai gentiluomini di apprezzare le note del profumo al meglio.

Per quanto riguarda dove mettere il profumo uomo e donna non sono differenti, i punti preferiti dal 90%

delle persone sono collo e polsi ma ci sono alcune occasioni speciali in cui è importante considerare anche

la zona delle caviglie. Durante una serata elegante, in spiaggia o comunque nelle situazioni dove le gambe

siano scoperte.

 

Un’alternativa è spruzzarlo direttamente sui capelli, soprattutto se li hai lunghi e voluminosi.

Per alcuni mettere il profumo equivale a un vero e proprio rituale di morning routine.

C’è chi lo spruzza appena sveglio, per profumare fin dal risveglio gli ambienti della casa e risollevare

l’umore.

Chi invece preferisce coccolarsi appena prima di uscire di casa con le note rigeneranti del proprio profumo

preferito.

Tutti gli amanti delle fragranze però sanno come mettere il profumo nel modo corretto: spruzzandolo a

15-20 centimetri dal punto desiderato oppure vaporizzandolo davanti a sé e passandoci letteralmente attraverso mentre le goccioline sono ancora sospese in aria.

L’importante comunque è non strofinare e sfregare i punti in cui lo hai applicato perché ciò favorisce la

rottura dei legami chimici e rende la fragranza più volatile e meno intensa.



Per concludere parliamo di una pratica interessante, quella della stratificazione del profumo tra pelle e vestiti.

Per ottenere un effetto ancora più complesso e abbracciare le varie sfaccettature che un profumo può avere è possibile giocare abbinando due fragranze diverse, una indossata sulla pelle e una sui vestiti.

I due profumi si fonderanno tra loro creando un'essenza tridimensionale decisamente affascinante che ti accompagnerà durante tutto il giorno.

 

SCOPRI TUTTI I NOSTRI PRODOTTI